Federproprietà Napoli

Musica, Gigi D’Alessio raddoppia: nuova data per il concerto in Piazza del Plebiscito

Pubblicità

Tra gli ospiti anche Amadeus e Fiorello

Dopo aver registrato il sold out della serata evento “Uno come te- Trent’anni insieme” prevista il 17 giugno in Piazza del Plebiscito a Napoli, Gigi D’Alessio raddoppia a grande richiesta i festeggiamenti dei suoi primi 30 anni di musica e i suoi più grandi successi.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Il 18 giugno, sempre in Piazza del Plebiscito a Napoli, il grande artista partenopeo dalla fama internazionale ripercorrerà la sua emozionante musicale e televisiva attraverso le sue indimenticabili canzoni. Ad accompagnarlo in questo viaggio ci sarà un’orchestra d’eccezione diretta dal maestro Adriano Pennino e tantissimi ospiti straordinari, come i già annunciati Amadeus e Fiorello.

 Nel luogo simbolo della sua città, scaldato dal grande abbraccio del pubblico, Gigi emozionerà e coinvolgerà i suoi fan con tutto il suo amore, alternando note e parole, raccontando le fasi della sua vita e carriera, dai suoi primi passi in musica, alle sue cinque partecipazioni al Festival di Sanremo, fino ad arrivare al successo ottenuto in America e Sud America, ricordando gli incontri più importanti e anche i momenti più “difficili”, professionali e non, della sua vita.

I biglietti per la nuova data, prodotta da GGD, Friends & Partners e Arcobaleno Tre, saranno disponibili in prevendita dalle  16 di oggi nei circuiti di vendita e prevendita abituali. Per ulteriori informazioni consultare il sito: www.friendsandpartners.it.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Governo, Binetti (Fi-Udc): «Tutto cambia perché nulla cambi»

«Non nascondo un senso di spaesamento nel passaggio dal Conte bis al governo Draghi. Pare che valga la massima del tutto cambia perché nulla...

Scuola, Iannone (FdI): «Ora tutti scoprono che gli istituti non saranno pronti per riaprire»

«Fratelli d’Italia ha detto molti mesi fa che la ministra Azzolina e il Governo stavano mettendo a rischio l’inizio del nuovo anno scolastico con...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook