Federproprietà Napoli

È morta Raffaella Carrà, il mondo dello spettacolo in lutto

Pubblicità

«Raffaella ci ha lasciati. È andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre», ha annunciato Sergio Japino, suo ex compagno e amico. Raffaella Carrà, 78 anni, si è spenta alle ore 16.20 di oggi, dopo una malattia che da qualche tempo aveva attaccato quel suo corpo così minuto eppure così pieno di straripante energia.

Raffaella Carrà, la soubrette più amata della televisione italiana di sempre

Pubblicità Federproprietà Napoli

È stata la soubrette più amata della televisione italiana di sempre. Con decine di programmi televisivi, canzoni hit nelle classifiche di ascolto, film, Raffaella Carrà, al secolo Raffaella Maria Roberta Pelloni, è stata tante cose insieme. Ma soprattutto una grande amica degli italiani, di milioni di persone di ogni età e di almeno 3 generazioni che sono cresciuti con la televisione generalista accesa e il migliore avanspettacolo come compagno di viaggio.

Bolognese, 78 anni, Raffaella Carrà è stata una protagonista assoluta dello spettacolo made in Italy, un marchio di qualità conosciuto in tutto il mondo, una persona, ancora prima che un personaggio amato da tutti. Le esequie saranno definite a breve. Nelle sue ultime disposizioni, Raffaella ha chiesto una semplice bara di legno grezzo e un’urna per contenere le sue ceneri.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Appalti covid all’Asl, Ciro Verdoliva non risponde alle domande dei pm

Pochi gli indagati che hanno deciso di rispondere alle domande Si è avvalso della facoltà di non rispondere il manager dell’ASL Napoli 1 Centro Ciro...

Blitz dei carabinieri a Qualiano: arrestati in tre con un chilo di cocaina

In manette sono finiti due uomini e una donna Blitz anti droga dei carabinieri della sezione operativa di Pozzuoli che dalla città flegrea sono arrivati...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook