Federproprietà Napoli

Camorra, colpo agli Amato-Pagano: 31 arresti tra Napoli e Caserta

Pubblicità

Sequestrati beni immobili, società e denaro contante per un valore di oltre 25 milioni di euro

Un blitz del comando provinciale della Guardia di Finanza e della Questura di Napoli (coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia partenopea), tra le province di Napoli e Caserta, sta portando agli arresti 31 persone gravemente indiziate di appartenere o di aver favorito il clan Amato-Pagano.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Nel dettaglio le forze dell’ordine stanno dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per 22 persone e agli arresti domiciliari per altre 9.

Gli indagati sono accusati dei reati, a vario titolo, di associazione per delinquere di stampo mafioso, estorsione, intestazione fittizia di beni, traffico di stupefacenti, aggravati dal cosiddetto metodo mafioso.

In contemporanea i militari della Finanza e gli agenti della polizia di Stato stanno eseguendo il sequestro di numerosi beni immobili, società e denaro contante per un valore di oltre 25 milioni di euro tra Campania, Molise ed Emilia-Romagna.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Conte convoca i partiti di governo sul Recovery Plan, ma Italia Viva non ci sta: «Fiducia non c’è più»

Giuseppe Conte nella settimana in cui la manovra finanziaria dovrebbe finalmente avere il via libera dell’Aula di Montecitorio e mentre arriva la notizia che...

Rogo al campo rom, esplode la polemica. Maresca: «Colpa del disinteresse nella lotta al degrado»

Le fiamme scoppiate nel campo rom a Barra non hanno incendiato solo plastica e rifiuti ma hanno fatto divampare anche la polemica in questo...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter