Federproprietà Napoli

Napoli, l’Asl Na 1 lancia la notte dei vaccini: somministrazioni per i napoletani dai 30 ai 39 anni

Pubblicità

L’Asl Napoli 1 lancia la notte dei vaccini. Dieci ore in cui tutti i napoletani dai 30 ai 39 anni, che vorrano aderire, potranno sottoporsi alla somministrazione dell’antidoto anti Covid-19. La non stop si terrà nella notte tra sabato 22 e domenica 23 maggio.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Le somministrazioni si terrano nei due centri vaccinali più grandi della città, Mostra d’Oltremare e hangar Atitec di Capodichino, dalle ore 21 di sabato alle 7 del mattino di domenica. Durante l’operazione presso il centro hangar Atitech di Capodichino verrà somministrato il vaccino AstraZeneca fino ad un massimo di 4.560 dosi.

Alla Mostra d’Oltremare di Fuorigrotta, invece, sarà somministrato il vaccino Johnson&Johnson fino ad un massimo di 3.840 somministrazioni. Per essere sottoposti alla vaccinazione bisognerà registrarsi sulla piattaforma regionale a partire dalle 22 di questa sera, 20 maggio 2021.

Una vera non stop organizzata dall’ASL Napoli 1 Centro: appena terminate le vaccinazioni della giornata di sabato 22, prenderà il via la notte che consentirà di vaccinarsi durante la notte a quanti avranno aderito, collegandosi alla piattaforma sarà possibile scegliere il centro vaccinale e la fascia oraria.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

A Enrico Letta non basteranno Ius Soli e voto ai sedicenni per rimettere insieme i cocci del Partito Democratico

In un’organizzazione (politica) è sufficiente sostituire l’uomo al comando per avere un nuovo corso politico? Nicola Zingaretti, mollando la segreteria, l’ha detto chiaro e...

Internazionalizzazione, Tuccillo (commercialisti): «Sostegno alle imprese che investono all’estero»

«Il nostro Paese vive una crisi profonda: prima la globalizzazione e poi la pandemia hanno sconvolto le nostre vite, cambiando il volto all’economia. Il...

Ultime notizie

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook alla pagina ufficiale