Federproprietà Napoli

Covid-19, l’autogol dello juventino McKennie: festa vietata in casa. Multato insieme ad Arthur e Dybala

Pubblicità

Le regole valgono per tutti, anche se sei un cosidetto ‘top player’ di Serie A. Almeno questa volta. Sì perché tre giocatori della squadra bianconera, McKennie, Arthur e Dybala, sono stati multati per non aver rispettato le normative anti covid.

Pubblicità Federproprietà Napoli

I carabinieri, secondo quanto riportato dal quotidiano torinese la ‘Stampa‘, hanno sorpreso i tre giocatori a casa del centrocampista statunitense mentre era in corso una festa, vietata per l’emergenza Covid-19.

Tra gli invitati, una ventina di persone, oltre ai due calciatori Paulo Dybala e Arthur Melo. Ad avvertire le forze dell’ordine, probabilmente, qualche vicino. I militari sono giunti sul posto alle 23.30, ma sono riusciti a farsi aprire solo dopo un’ora di attesa.

Sembra, infatti, che gli ospiti della festa (tra difficoltà con la lingua e timori per le conseguenze) si sono decisi a farlo solo dopo parecchio tempo. Tutti i presenti sono stati redarguiti e multati. Non una bella serata, quindi, per i campioni bianconeri protagonisti di un triplo autogol. Le regole, almeno quelle per il Covid, valgono per tutti.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Gragnano, 16enne ucciso a colpi di coltello dopo una lite. Ferito gravemente un 17enne

Una lite tra ragazzi è finita in tragedia. E' accaduto a Gragnano dove un 16enne, N. D., è stato ferito mortalmente a colpi di...

Palermo, traffico di stupefacenti con la benedizione dei boss: 15 arresti

Traffico di stupefacenti con la benedizione dei vertici mafiosi del mandamento di Pagliarelli a Palermo. Lo hanno scoperto i carabinieri che hanno dato esecuzione...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook