Federproprietà Napoli

Confcommercio, il paradosso: attività chiuse ma Tari in aumento nel 60% dei Comuni

Pubblicità

Attività chiuse per l’emergenza Covid-19, sostegni a livello ‘elemosina’, ma tasse rimaste invariate se non addirittura aumentate. Una situazione paradossale denunciata nel ‘Rapporto Rifiuti 2020 Confcommercio’ secondo cui la Tari (la tassa sui rifiuti comunali) nel 60% dei Comuni italiani sarebbe più alta rispetto all’anno precedente al Covid.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Nonostante il blocco delle attività economiche, e dunque anche una riduzione dei rifiuti prodotti dalla stesse, il costo totale della relativa tassa, la Tari, non solo non è diminuito come sarebbe lecito aspettarsi ma anzi – afferma Confcommercio – ha raggiunto un livello record di 9,73 miliardi crescendo dell’80% negli ultimi dieci anni».

«Parlando di paradossi – spiega ancora -, quello più incomprensibile, o forse no, è che a fronte di costi sempre molto elevati, non corrisponde mediamente un livello di servizio migliore. Sono, infatti, ben 9 le Regioni che si posizionano ancora sotto il livello di sufficienza: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Liguria, Molise, Puglia e Toscana. Le regioni più ‘virtuose’ risultano essere l’Emilia Romagna (7,38), il Piemonte (7,33), il Veneto (7,17) e la Lombardia (7)».

Secondo Pierpaolo Masciocchi, responsabile Ambiente e Utilities di Confcommercio, «sarebbe necessaria una riscrittura complessiva della tassa, che deve essere direttamente commisurata alla quantità e alla qualità dei rifiuti prodotti. E non tenere in considerazione solo la superficie dell’attività in questione».

Il video denuncia di Confcommercio

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Coronavirus, scendono le vittime: 525. Nuovi contagi a quota 2.972. Brusaferro: «E’ iniziata la discesa»

Emergenza Coronavirus in Italia, il totale delle persone attualmente positive è di 91.246 persone con un incremento di 2.972 pazienti rispetto a ieri. Questi...

Coronavirus, 1.494 nuovi contagi e 16 vittime in Italia. In Campania, Lazio e Veneto gli incrementi maggiori

Nelle ultime 24 ore si sono registrati 1.494 nuovi casi di Coronavirus in Italia, 272 meno di ieri ma con soli 51mila tamponi, oltre...

Ultime notizie

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook alla pagina ufficiale