Federproprietà Napoli

Marano, rapina finita nel sangue: 26enne indagato per omicidio volontario

Pubblicità

Non convince la versione di Giuseppe Greco. Il 26enne che questa notte si è recato in caserma dopo esser stato coinvolto nella rapina in cui sono morte due persone a Marano, in provincia di Napoli. Non convince e ora è indagato per omicidio volontario.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Greco, nel corso del lungo interrogatorio reso al pm Paolo Martinelli, ha riferito di essere stato rapinato ma non di aver investito i due uomini. In particolare ha raccontato che Ciro Chirollo, di 30 anni, e Domenico Romano, di 40, lo avrebbero rapinato, pistola in pugno, del rolex, mentre altri complici gli avrebbero sottratto la Smart su cui viaggiava e non avrebbe investito lui i rapinatori. La sua versione è al vaglio della Procura di Napoli Nord e dei carabinieri.

Al momento il giovane è comunque indagato per omicidio volontario in relazione all’ipotesi ritenuta più probabile, vale a dire che sia stato lui a investire i due banditi per poi schiantarsi contro un muro e scappare, ma la dinamica è tutt’altro che definita.

Sono due in particolare le domande a cui gli inquirenti stanno cercando di dare una risposta: se nella Smart vi fosse in effetti Greco, o magari un altro rapinatore o una persona che il 26enne vuole coprire (ipotesi quest’ultima poco probabile), e se l’incidente che ha causato la morte di Chirollo e Romano sia stato volontario o colposo. Nei prossimi giorni si farà l’autopsia delle due vittime, che potrà dare altre risposte importanti.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Coronavirus, a Mantova prostituta autocertifica: «Sono in cerca di clienti»

Adescava clienti davanti all'ospedale Carlo Poma di Mantova e, quando è stata fermata martedì sera, da una Volante della Questura, ha compilato l'autocertificazione anti-Covid19...

Pestato a Padova mentre correva in compagnia del cane. Clima da caccia alle streghe per il Coronavirus

E' cominciata la caccia alle streghe. Del resto, c'era d'aspettarselo, vista la situazione d'ansia, di paura e di psicosi che si è creata –...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook