Federproprietà Napoli

Napoli, 77enne ucciso a colpi d’arma da fuoco in pieno centro a Fuorigrotta

Pubblicità

Un nuovo omicidio ha scosso la tranquilla serata di Napoli in zona rossa. Un uomo di 77 anni è stato ucciso questa sera verso le ore 19.30 in via Leopardi, strada centrale e molto trafficata del quartiere Fuorigrotta, oggi quasi deserta per le misure di contrasto al Covid-19.

Pubblicità Federproprietà Napoli

La vittima, secondo quanto si apprende, si chiamava Antonio Volpe, già noto alle forze dell’ordine e sarebbe parente di un boss della zona. Il 77enne, secondo le prime informazioni, è stato raggiunto da diversi colpi d’arma da fuoco.

Sul posto sono giunti immediatamente i carabinieri del comando provinciale e i medici del 118 che hanno provato a soccorrerlo ma inutilmente. I militari dell’Arma sono a lavoro per ricostruire la dinamica del delitto e risalire così a chi abbia compiuto l’efferato delitto.

Non cessa quindi l’allarme sicurezza nella città partenopea. E’ il secondo omicidio che si verifica in città nell’arco di 48 ore. Ieri notte a Ponticelli due giovani, di 24 e 30 anni, sono stati raggiunti da diversi proiettili. Per il 30enne, Giulio Fiorentino, non c’è stato niente da fare: è deceduto poco dopo essere arrivato in ospedale. Ferito gravemente (ma non in pericolo di vita) il 24enne che era con lui.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Circumvesuviana, l’Eav «cancella» la linea Napoli-Scafati-Poggiomarino

Il servizio sospeso da sabato fino al 31 agosto Era nell'aria da alcuni giorni, adesso è ufficiale. Dopo le tratte Napoli-Torre del Greco via centro...

Francesco Caggiani, da Pomarico non per raccontare l’eroismo ma per diventare eroe

Pomarico è un piccolo paese della Basilicata. Circa 4000 abitanti ma una storia antichissima. Il primo insediamento è del V secolo a. C. mentre...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook