Banche, Meloni: «Nuove regole Eba sono ecatombe per cittadini e imprese, governo si svegli e alzi la voce in Europa»

Pubblicità

«Oggi entrano in vigore le nuove regole EBA sul credito: uno scoperto minimo sul conto sarà sufficiente per essere segnalati alla centrale dei rischi come cattivi pagatori. Un’ecatombe per cittadini e imprese già piegati dal Covid, che sommergerà le banche di nuovi crediti deteriorati e provocherà una nuova stretta del credito». Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Pubblicità

Fratelli d’Italia «chiede da settimane di scongiurare questo disastro annunciato, ma il commissario all’Economia Gentiloni e il Governo Conte non hanno fatto nulla per chiedere quantomeno un rinvio di queste norme. Ignorati anche gli appelli delle associazioni di categoria».

«Noi continueremo la nostra battaglia contro queste regole scellerate, stabilite prima della pandemia e che avranno un impatto devastante sulla nostra economia. L’Esecutivo Conte si svegli e alzi la voce in Europa» conclude Meloni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Altri servizi

Coronavirus, in Italia 552 contagi e 3 decessi nelle ultime 24 ore. In Campania ci sono 15 nuovi casi

Crescono i nuovi contagi da coronavirus in Italia. Sono 552 i nuovi casi da ieri, 249.756 da inizio emergenza. E' quanto emerge dal report...

Concorso Polizia Penitenziaria 2019: i candidati idonei alla prova scritta scrivono al Ministro Bonafede

Riceviamo e pubblichiamo, integralmente, l'appello di un gruppo di ragazzi facenti parte del direttivo nazionale del concorso idonei ai quiz 754 allievi agenti della...

Gli articoli più letti

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook