Federproprietà Napoli

Rdc, Di Maio persevera: «Lo rifinanzieremo, Stato non si gira davanti alle difficoltà». Avvisate Conte per favore

Pubblicità

Sbagliare è umano, perseverare è diabolico. Ma evidentemente per i grillini ormai sbagliare è una prassi e non voler ammettere i propri fallimenti lo è ancora di più. Il ministro degli Esteri ed esponente 5Stelle Luigi Di Maio difende a spada tratta un provvedimento che, dati alla mano, ha prodotto pochissimi posti di lavoro e non ha aiutato chi veramente è in difficoltà.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Il ministro ha confermato che in manovra sarà previsto il rifinanziamento del Reddito di cittadinanza, ma «non ci sarà nessuna patrimoniale. L’emendamento non è passato, perché ci siamo opposti. Aumentare le tasse al ceto medio in questo momento di difficoltà sarebbe stata una follia». Follia però già perpetrata quando è stato chiesto ai cittadini di pagare le tasse in assenza di guadagni e possibilità di lavorare.

«La politica deve dare ai cittadini e dialogare, dunque agiamo pensando a una sola cosa: siamo tutti italiani, facciamo tutti parte della stessa Nazione. Mettiamo da parte le bandiere politiche e agiamo tutelando gli interessi del Paese», ha aggiunto Di Maio. Peccato che alcuni politici sembrino più ‘italiani’ degli altri.

«Davanti a questa crisi che non ci sta dando tregua, dobbiamo reagire, dimostrare vicinanza agli italiani ed essere forti. Con la manovra rifinanziamo il reddito di cittadinanza, una misura fondamentale per oltre 3 milioni di persone che senza non sarebbero riuscite a sfamare i propri figli», ha detto. «È una legge di civiltà che restituisce dignità a milioni di persone. Uno Stato serio non può girarsi dall’altro lato davanti alla sofferenza», ha aggiunto Di Maio. Avvertite pure il governo Conte e i suoi ministri però!

Pubblicità

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Coronavirus, l’appello della Regione ai campani: «Per le vacanze restate in Italia»

Un invito a restare in Italia «e dare respiro alle nostre strutture turistiche» e alcune precisazioni sulle modalità da adottare in merito ai rientri...

Coronavirus, 649 morti e 15.378 casi. Incremento maggiore in Veneto, Lazio e Sicilia. Puglia a 1.081, Campania a 688

I contagi in Italia ancora in crescita ma con quasi il doppio dei tamponi esaminati. Secondo il ministero della Salute i nuovi casi di...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook