Federproprietà Napoli

Campania, un museo dedicato al Napoli e a Diego Armando Maradona

Pubblicità

Dopo l’intitolazione dello stadio a Diego Armando Maradona il sindaco Luigi de Magistris raddoppia e, insieme al presidente della SSC Napoli, Aurelio De Laurentiis, punta alla creazione di un museo dedicato al Pibe de Oro.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Questo pomeriggio si è svolto infatti un incontro tra l’Amministrazione e la società a Palazzo San Giacomo, durato circa un’ora, in cui è stato concordata l’idea di realizzare insieme, all’interno dello Stadio, un Museo del Napoli e dell’indimenticabile campione argentino.

All’incontro erano presenti per la società sportiva Alessandro Formisano e l’avvocato Testa mentre per il Comune erano al tavolo l’assessore Ciro Borriello, l’assessora Eleonora De Majo, il Capo di Gabinetto Ernesto Pollice e la Dirigente impianti sportivi Gea Vaccaro.

«I rappresentanti del Comune e della SSC Napoli proseguiranno i contatti operativi e progettuali dell’iniziativa già nei prossimi giorni ed hanno concordato un sopralluogo allo Stadio già nel corso della prossima settimana» si legge in una nota del Comune.

Pubblicità

L’idea era stata preannunciata dallo stesso De Laurentiis che questo pomeriggio aveva parlato di «un museo virtuale dedicato anche a Napoli e Maradona dove i visitatori potranno, mettendosi un casco per il virtuale, partecipare alle partite e giocare con o contro Maradona e contro altri beniamini del calcio attuale o del passato».

Se l’intolazione dello stadio è riuscita in tempi brevi, c’è però da chiedersi come farà l’attuale Giunta comunale a realizzare in così poco tempo un progetto ambizioso come il museo visto che in primavera si voterà per il rinnovo del Consiglio comunale e non è sicura la permanenza della coalizione che fa capo a de Magistris alla guida dell’ente comunale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Campania, rapina in pizzeria con colpi di pistola: due feriti nel Napoletano

Rapina una pizzeria nel Napoletano e spara per coprirsi la fuga, ferisce due persone ma viene bloccato da un carabiniere libero dal servizio. In...

Coronavirus, i nuovi casi sono 675: dato migliore da oltre un mese. Registrate altre 602 vittime

Sono complessivamente 104.291 i malati di coronavirus in Italia, con un incremento di 675 rispetto a ieri, quando l'incremento era stato di 1.363. Si...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook