Federproprietà Napoli

Napoli, positiva al Covid-19 partorisce in casa: la neonata muore. Aperta un’inchiesta

Pubblicità

Tragedia al Borgo di Sant’Antonio Abate, a Napoli. Una giovane donna, Maria Pappagallo, positiva al Covid-19, ha partorito prematuramente al sesto mese di gravidanza nella propria abitazione in vico Pergola. Per la piccola però non c’è stato niente da fare ed è deceduta, inutili i tentativi di salvare la bimba da parte del personale sanitario giunto nella casa.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Mario Conson, marito della donna ha presentato una denuncia al commissariato Arenella della città dichiarando che l’ambulanza del 118 sarebbe arrivata sul posto a distanza di mezz’ora dalla chiamata, senza le opportune attrezzature (come l’incubatrice) e che, a suo parere, la figlia poteva essere salvata. La Procura di Napoli ha aperto un fascicolo contro ignoti per omicidio colposo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Super Mario Draghi, ecco tutti i numeri di un fallimento programmato e perseguito

Basta al conformismo pro «homo bancarius». La stampa smetta di essere «cane di compagnia» del potere, torni «cane da guardia» a difesa dei cittadini I...

Uccide la nonna a coltellate: 16enne trasferita nel carcere di Nisida

Anche la ragazza ha riportato una lieve ferita al braccio È stata trasferita all’alba nel carcere di Nisida (Napoli) la ragazza di 16 anni che,...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook