Maltempo in Sardegna, frane e allagamenti in provincia di Nuoro: tre persone decedute

L’emergenza maltempo sta mettendo in ginocchio gran parte della Sardegna. Da questa mattina gli abitanti dell’isola si sono risvegliati sotto abbondanti piogge e sferzanti venti come anticipato dall’allerta meteo rossa diramata dalla protezione civile regionale. L’area più colpita è la provincia di Nuoro ma frane, allagamenti e smottamenti si sono registrati anche in altre parti della Regione.

Pubblicità

C’è da registrare, purtroppo, la presenza di tre vittime e due persone disperse. Sul posto le forze dell’ordine, la Protezione civile, i Vigili del fuoco i volontari e i barracelli stanno cercando di recuperare le vittime e di portare soccorso alla popolazione colpita.

A Bitti, nel Nuorese, due corpi sono stati recuperati dai vigili del fuoco, un uomo che che potrebbe essere stato travolto dall’acqua mentre era alla guida del proprio fuoristrada e un novantenne deceduto in una casa travolta dal fango. La terza vittima è una delle due persone date per disperse, ma non è stato ancora precisato se si tratta della donna anziana di cui non si hanno più notizie da ore. Secondo quanto si apprende poi sarebbe crollato un ponte tra Osidda e Bitti ma al momento non risultano persone coinvolte.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Piove molto da diverse ore» afferma su Facebook Giuseppe Ciccolini, sindaco di Bitti. «Si raccomanda la massima prudenza evitando spostamenti non strettamente necessari e in modo particolare evitando di attraversare guadi e di transitare o sostare in aree dove sia alto il rischio di caduta massi, alberi o frane. Appena possibile faremo una verifica per valutare la situazione. Nel mentre attenzione e prudenza massima».

Situazione difficile anche nei comuni della Bassa Baronia, da Galtellì a Orosei. I sindaci hanno fatto evacuare le famiglie che abitano in prossimità del fiume Cedrino e quelle che vivono in campagna.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

 

Setaro

Altri servizi

Una scuola di arte presepiale nella chiesa di San Biagio ai Taffettanari

Via a due progetti di legalità. Nella chiesa di Sant’Arcangelo a Baiano un punto di accoglienza per lo sviluppo culturale A seguito del protocollo sottoscritto...

Omicidio di Antonio Landieri: annullato l’ergastolo a imputato

Per Davide Francescone disposto il terzo giudizio di appello La quinta sezione penale della Suprema Corte di Cassazione, accogliendo il ricorso dell’avvocato cassazionista Dario Vannetiello...