Coronavirus, Iannone (FdI): «Una vergogna l’attacco di De Luca ai medici»

«Siamo passati dagli applausi ad addossare le colpe ai medici. De Luca ormai scarica su tutti i suoi fallimenti. Dopo averli fatti lavorare per mesi a mani nude senza la minima protezione individuale, dopo che tanti di loro si sono ammalati rimettendoci anche la vita in alcuni casi, dopo che i medici hanno salvato migliaia di vite, il governatore della Campania dipinge una realtà che li criminalizza». Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, Commissario regionale di FdI in Campania.

Pubblicità

«Fratelli d’Italia è solidale e grata ai medici che in questi mesi in Campania hanno fatto del loro meglio in una Sanità allo sbando proprio per le mancanze organizzative della politica. De Luca si vergogni e l’aglianico lo tolga dalla sua tavola», conclude.

Setaro

Altri servizi

Castellammare, D’Apuzzo: «Centrosinistra senza progetti ci ha fatto perdere fondi Pnrr»

Il candidato sindaco del centrodestra: «Samo pronti a invertire la rotta» La mancata concessione di fondi Pnrr per il porto di Castellammare di Stabia rappresenta...

Torre Annunziata, Cuccurullo: «Promuoviamo campagna di contenuti, no al gossip e fake news»

Il candidato sindaco del Centrosinistra: «Nessuna stretta di mano col passato» «La rigenerazione politica a Torre Annunziata è iniziata quando ho presentato la mia candidatura...