Campania, Schifone (FdI): «Troppe voci discordanti, è tutti contro tutti! Servono chiarezza e certezze»

«La situazione in Campania è fuori controllo per l’insufficienza dell’apparato sanitario sia nella fase di verifica dell’infezione, sia nella accoglienza e nel ricovero e trattamento ospedaliero». Lo afferma l’onorevole Luciano Schifone, dirigente nazionale di Fratelli d’Italia.

Pubblicità

«Sono migliaia i napoletani costretti in casa in quarantena per settimane, in attesa del tampone liberatorio» afferma. «Sono centinaia poi i napoletani ricoverati in ospedali che scoppiano e vivono disagi e sofferenze, con personale insufficiente, dal Cardarelli all’Ospedale del Mare, al San Leonardo e tutti gli altri».

«Dunque c’è qualcosa che non quadra fra le statistiche ufficiali, che ci hanno posto in zona Gialla, e la realtà dell’esperienza diretta che mostra una fotografia drammatica della crisi del sistema ospedaliero. Eppure ognuno, Conte, De Luca e de Magistris parlano lingue diverse, tutti contro tutti! Regna la confusione e l’incertezza, mentre mai come in questo momento operatori imprenditori e cittadini hanno necessità di chiarezza e di certezze» conclude Schifone.

Pubblicità Federproprietà Napoli

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Decreto «salva-casa»: via libera dal Consiglio dei Ministri

Cresce la tolleranza nei confronti delle difformità edilizie considerate di lieve entità Via libera in Consiglio dei ministri al cosiddetto decreto salva-casa. Cresce la tolleranza...

Secondigliano, fidanzati morti in auto: il padre di Vincenzo suicida nello stesso box

L'uomo si sarebbe tolto la vita con le stesse modalità Si è tolto la vita nello stesso modo, con le stesse modalità con le quali...