Federproprietà Napoli

Covid-19, Campania conferma stop a scuola in presenza e mobilità tra province

Pubblicità

Il governatore De Luca ha emanato l’ordinanza numero 89 con la quale viene confermata la sospensione delle lezioni in presenza nelle scuole, da quelle dell’infanzia alle superiori, dal 6 novembre al 14 novembre. Resta quindi in vigore, nonostante l’inserimento della Campania nella zona “gialla”, la sospensione della didattica in presenza in vigore dal 15 ottobre scorso.

Pubblicità Federproprietà Napoli

La Regione Campania conferma inoltre il blocco della mobilità tra le 5 province. Il divieto di spostamenti tra province, salvi gli spostamenti connessi a motivi di salute, lavoro, comprovati motivi di natura familiare, scolastici o afferenti ad attività formative e socio-assistenziali o altri motivi di urgente necessità, è in vigore in Campania dallo scorso 23 ottobre. Resta confermata fino al 14 novembre anche la limitazione per l’attività di jogging nei centri abitati nella fascia oraria tra le 6 e le 8.30 di mattina. L’ordinanza limita dalle ore 6 alle 8.30 l’attività di jogging se svolta «sui lungomari, nei parchi pubblici, nei centri storici, e comunque in luoghi non isolati», mentre negli altri casi il jogging è consentito «senza limiti di orario».

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Napoli, Schifone (FdI): «Discorso Manfredi debole e generico»

L'onorevole: «Molto di più ci si aspettava da un sindaco con questa forza elettorale e molto di più ci si aspettava da un sindaco...

Caserta, Marino non amministra: sperpera denaro pubblico affumicando i cittadini

Ultima trovata elettorale dell’uscente podestà Marino, la Delibera di Giunta (n.71 del 14.04.2021) implementazione di 2 linee urbane per il trasporto alunni scuole primarie....

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook