Traffico internazionale di stupefacenti: 27 arresti in cinque regioni

Sono 27 gli arrestati – due dei quali agli arresti domiciliari – nell’operazione denominata “El Fakir” dei carabinieri del Comando provinciale di Salerno, che hanno smantellato una organizzazione internazionale di trafficanti di droga con base a Salerno e collegamenti in Europa, ed America Latina. Sequestrati 25 chili di droga, 165 mila euro contanti, due esercizi commerciali, oltre ad orologi e oggetti di valore costituiscono nell’operazione, condotta nelle province di Salerno, Napoli, Avellino, Caserta, Brescia, Taranto, Parma e Firenze.

Pubblicità

Gli arrestati devono rispondere di traffico idi sostanze stupefacenti, con l’aggravante della transnazionalità del reato, intestazione fittizia di beni, riciclaggio ed auto riciclaggio.
Il fatturato dell organizzazione è stimato in oltre 20 milioni di euro,a cui vanno aggiunti i proventi delle attività commerciali costituite per ripulire il denaro. Una società con intestatari fittizi gestiva il ristorante – pizzeria “A’ Puntella”, a Salerno, ed aveva ottenuto un finanziamento di Invitalia nel progetto “Resto al Sud”, ricavandone a fondo perduto 70 mila euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Fondi Fsc, Fitto: Risorse sono per gli investimenti, non per la cultura

Il ministro: «Lavoriamo con tutte le Regioni allo stesso modo» «Noi stiamo lavorando con tutte le Regioni allo stesso modo. Abbiamo sottoscritto 17 accordi su...

Attentato alla caserma, Cassazione ribadisce: Alfredo Cospito sconterà 23 anni

Alfredo Cospito è detenuto al regime del 41 bis nel carcere di Sassari Diventa definitiva la condanna a 23 anni di carcere per l’anarchico Alfredo...