Federproprietà Napoli

Marche, cena di protesta con 90 commensali: irruzione della polizia in un ristorante a Pesaro

Pubblicità

Una cena di protesta contro l’ultimo Dpcm del governo Conte. Un evento organizzato via social con 90 commensali in un ristorante di Pesaro. E’ la scoperta che ha fatto la polizia che ieri sera, intorno alle 20.30 ha fatto irruzione in un locale marchigiano. All’arrivo delle forze dell’ordine, il ristoratore ha cercato di impedire l’accesso agli agenti, che sono poi entrati da una porta laterale, mentre la gente ha continuato a mangiare pizza, urlando e brindando: «unitevi a noi».

Pubblicità Io sono Giorgia

Il gestore ha di fatto garantito ai clienti la cena fino al dolce. «Potete arrestarmi – ha urlato – ma io non chiuderò mai». L’irruzione è stata seguita in diretta social su un’emittente locale e su profili privati. Al momento dell’ingresso della polizia i commensali hanno scandito cori chiedendo «libertà». Poco prima centinaia di persone, lavoratori e titolari di bar, ristoranti e palestre, erano scesi in piazza del Popolo, per una manifestazione autorizzata dal prefetto, che ha accolto una delegazione dei manifestanti.

Il video di Radio Incontro Pesaro

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Migranti, continuano gli sbarchi: arrivate oltre 350 persone tra Sicilia e Calabria

Non si arresta l'arrivo di migranti nel Sud Italia, complice il perdurare del bel tempo. Sono oltre 350 le persone arrivate da questa notte...

Grillini ladri di voto, da anti euro e EU a guardiani della stanza d’oro di Ursula Von der Leyen

Ultime notizie

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook alla pagina ufficiale