Covid-19, a Sorrento il sindaco chiude parchi, centri per anziani, oratori e mercato

Sospensione con effetto immediato di tutte le attività sportive non agonistiche ospitate in strutture pubbliche e chiusura di parchi e parchi giochi, centri per anziani, oratori e del mercato settimanale del martedì.

Pubblicità

E’ quanto disposto dall’ordinanza firmata ieri sera dal sindaco di Sorrento (Napoli), Massimo Coppola, «in conseguenza dell’aumento dei contagi da coronavirus» nella città del Tasso e in tutta la penisola sorrentina.

«A causa della situazione di emergenza, ed in accordo con le altre amministrazioni della penisola sorrentina – spiega il neo sindaco di Sorrento – ho emanato questo provvedimento che contiene misure necessarie per rispettare le normative sanitarie. La salute dei sorrentini viene al primo posto», conclude Coppola.

Pubblicità Federproprietà Napoli

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

 

Setaro

Altri servizi

«Pensava solo al figlio scomparso». Il quartiere piange Alfredo Nocerino

Il racconto dei residenti: fu lui a ritrovare il corpo del ragazzo, cercò di rianimarlo toccandogli il viso. Non si è mai ripreso Due mesi...

Chiamate gli infermieri: la sinistra è impazzita, vuole che la Cedu cancelli le politiche 2022

Mazzella «ricatta» i cittadini torresi ma dimentica i 40 milioni Pnrr di Sangiuliano per il rilancio dello Spolettificio Nonostante tutto, l’Italia va! A confermarlo, il...