Federproprietà Napoli

Scuola, Di Scala (FI): «In Campania si parte il 24, ma la ministra si dimentica di garantire smart working a genitori degli alunni under 14»

«Se gli studenti campani resteranno a casa fino al 24 settembre, chi garantirà a genitori degli under 14 il diritto allo smart working riconosciuto dal dpcm in tutta Italia ma solo fino al 14 settembre, cioè alla riapertura delle scuole prevista tra soli quattro giorni?». Lo afferma la consigliera regionale Maria Grazia Di Scala presidente della commissione Sburocratizzazione della Regione Campania, candidata nella Lista di Forza Italia, circoscrizione Napoli, alle regionali 2020.

«Ricordo che il Governo è tenuto a garantire il lavoro da casa a tutti gli aventi diritto. Possibile che a Roma nessuno delle alte sfere giallorosse, a partire dalla ministra-preside Azzolina, si sia accorto che in Campania riapriamo il 24 e che serve subito una norma ad hoc?», si chiede e conclude Di Scala.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

Altri servizi

Carabiniere aggredito a Castellammare, arrestate 4 persone: c’è anche un minorenne

I militari della compagnia di Castellammare e del Nucleo investigativo di Torre Annunziata hanno arrestato 4 persone, 3 maggiorenni (di 27, 22 e 19...

Coronavirus, ad Afragola mascherine obbligatorie tutto il giorno anche all’aperto

Il sindaco di Afragola (Napoli) Claudio Grillo ha emesso un'ordinanza che prevede l'obbligo dell'uso della mascherina 24 ore su 24 su tutto il territorio...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...