Federproprietà Napoli

Senato, annullato il taglio dei vitalizi. Crimi: «Schiaffo al Paese». Meloni: «Chi ha nominato esperti?»

Pubblicità

Via libera della Commissione contenziosa del Senato all’annullamento della delibera del Consiglio di presidenza che ha deciso il taglio dei vitalizi ad ottobre 2018. Nell’organismo, chiamato ad esaminare i ricorsi presentati dai senatori, tre sono stati i voti a favore e due i contrari.

Pubblicità Federproprietà Napoli

A votare a favore dell’annullamento il presidente Caliendo (Fi-Udc) e due tecnici dell’organismo, Gianni Ballarani e Giuseppe Dalla Torre, che vengono nominati dal Presidente del Senato (scelti tra magistrati a riposo delle supreme magistrature ordinaria e amministrative, professori ordinari di università in materie giuridiche, anche a riposo, e avvocati dopo venti anni d’esercizio) Contrari invece i due leghisti presenti: Simone Pillon e la new entry, ex M5S, Alessandra Riccardi.

«La commissione contenziosa – ha spiegato il senatore di Forza Italia Giacomo Caliendo – è un organo giurisdizionale che applica la legge e non può modulare le proprie decisioni in base a convinzioni politiche, per cui sarebbe auspicabile che le critiche tenessero conto di tale non irrilevante particolare su cui si fonda anche l’autodichia della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica».

Vitalizi, Crimi: «Lo hanno fatto di nascosto»

Vito Crimi M5S
Vito Crimi

«La Commissione Contenziosa – commenta Vito Crimi, capo politico del M5s – del Senato ha appena annullato la delibera sul taglio dei vitalizi agli ex parlamentari. Ci provavano da mesi: lo hanno fatto di notte, di nascosto. È uno schiaffo a un Paese che soffre. La casta si tiene il malloppo, noi non molleremo mai per ripristinare lo stato di diritto e il principio di uguaglianza. Chi dobbiamo ringraziare per questa operazione, la presidenza del Senato?»

Meloni: «Chi ha nominato i due esperti?»

Meloni Bce Germania
Giorgia Meloni
Pubblicità

Contraria all’annullamento anche Giorgia Meloni. «Noi non ci siamo nella Commissione Contenziosa, noi di Fdi siamo stati sempre coerenti, contro le pensioni d’oro e i vitalizi siamo stati i primi, il Pd invece era contro». Così la leader di Fratelli d’Italia, a Mattino Cinque, su Canale 5. «Il punto – dice – è ora sapere chi ha nominato i due esperti».

Leggi anche:  Centrodestra al lavoro sulle priorità. Meloni contro la stampa: «Basta mistificazioni»

«Vergognoso» è invece il commento di Matteo Salvini. Il ripristino dei vitalizi per gli ex senatori deciso da questa Commissione del Senato è una vergogna. La Lega si è opposta oggi e si opporrà sempre al ritorno dei vecchi privilegi».

«Sui vitalizi una scelta insostenibile e sbagliata» ha commentato Nicola Zingaretti leader Pd. «La cassa integrazione è in ritardo e si rimettono i vitalizi. Non è la nostra Italia».

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Sminuzzare, tagliare, cuocere, mescolare bene gli ingredienti: l’arte di gustare!

Mangiamo per nutrirci, per sostenerci, per vivere, per sopravvivere, per stare insieme, per piacere, per avere quelle energie sufficienti a svolgere le attività quotidiane....

Die Welt, Di Maio (M5S): «Affermazione vergognosa, Berlino prenda le distanze»

Il vergognoso articolo del Die Welt ha scatenato numerose polemiche in Italia. «Un'affermazione vergognosa e inaccettabile». Ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook