Federproprietà Napoli

Teatro. “Racconti per ricominciare”, ma anche per visitare luoghi straordinari e ricchi storia

«Una formula di teatro itinerante che consentirà al pubblico sia di riavvicinarsi allo spettacolo dal vivo che visitare luoghi straordinari e ricchi di storia”. Così Giulio Baffi, che unitamente a Claudio Di Palma, ne cura il coordinamento artistico ha definito la rassegna teatrale: ‘Racconti per ricominciare’ promossa da Vesuvio teatro ed Ente Teatro Cronaca che si svolgerà da domani e fino al 12 luglio prossimo.

Si comincia con Le “Offerte di viaggio” al Museo Ferroviario di Pietrarsa tra Napoli e Portici, ‘Il Poeta’ alla Villa delle Ginestre di Torre del Greco, i ‘Favoriti e Favorite’ a Villa Campolieto ad Ercolano, i ‘Dirimpettai’ a Portici, le vite dei santi al Palazzo Reale di Quisisana a Castellammare di Stabia, sono alcuni esempi delle 12 sezioni tematiche che aprono 11 siti monumentali della Campania al Teatro. Storie di Santi, poeti, viaggiatori.

Sono 45 spettacoli in 11 siti monumentali della Campania ma anche favole dedicate ai bambini nei 45 testi teatrali messi in scena da 60 attori per ‘Storie di Santi, poeti, viaggiatori’, ma anche favole dedicate ai bambini nei 45 testi teatrali messi in scena da 60 attori. Tra antiche ville vesuviane, giardini nobiliari, regge e dimore borboniche

«Le opere – sottolinea Giulio Baffi – in maggior parte inedite e scritte per l’occasione
seguiranno un iter drammaturgico preordinato nella distribuzione ideata per i vari spazi, alla ricerca di assonanze e attinenze con i luoghi e con la loro storia. In ciascuno dei 12 spazi reciteranno tra i 5 e i 6 attori al giorno e ciascun attore occuperà una postazione fissa nella location sede di spettacolo dove interpreterà il suo testo teatrale, di non oltre 15 minuti e per massimo 30 spettatori alla volta, replicandolo poi per ogni nuovo ingresso in sicurezza del pubblico».

Pubblicità

Testi di Buzzati, Rea, Basile, Capuana, Gaber, Gozzano, Fo, si alternano a scritture originali di Massimo Andrei, Marcello Anselmo, Gennaro Ascione, Fortunato Calvino, Franco Cossu, Igor Esposito, Michelangelo Fetto, Massimo Maglietta, Anna
Marchitelli, Antonio Marfella, Sara Sole Notarbartolo, Benedetta Palmieri, Fabio Pisano, Dario Postiglione, Eduardo Tartaglia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

Altri servizi

Decreto Rilancio, all’inferno con vista sul manicomio

Più che in Paradiso, il 'decreto Rilancio' - nonostante i 55 miliardi annunciati - ci porterà all'inferno e con i paletti della riapertura consentirà...

Napoli, la città va in porto: cultura ricerca sviluppo. Visioni per una progettazione condivisa

«La città va in porto: cultura ricerca sviluppo. Visioni per una progettazione condivisa» è il tema del forum curato e organizzato dal Cnr-Iriss con...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...