Trivellazioni in zona flegrea. Nonno (FdI): «Pericolose in area sismica. De Luca non sia silente»

Coronavirus De Luca«Le trivellazioni a fini geotermici iniziate in gran segreto, con la collaborazione istituzionale della Regione Campania, negli scorsi anni nell’area Flegrea rappresentano un procedimento ad alto rischio per l’intera area, per il quale il Governatore De Luca non può più avere un atteggiamento silente. Le popolazioni che abitano la zona a cavallo tra Napoli e Pozzuoli non sono state minimamente coinvolte nel processo, cosi come non sono stati coinvolti i Sindaci e gli amministratori dei comuni interessati, i quali sono fortemente preoccupati, essendo questa zona una delle più attive della Regione da un punto di vista vulcanico». Lo dichiara in una nota Marco Nonno, consigliere comunale di Napoli di Fratelli d’Italia.

Pubblicità

«L’utilizzo di questa fonte di energia, con la scusa della green economy, può creare enormi problemi ai cittadini, non ultimo a causa delle continue esalazioni che escono dal sottosuolo. Queste trivellazioni possono rappresentare un grave problema. La commissione ambiente della Regione Campania, i partiti ambientalisti, i Verdi come mai tacciono su questa vicenda?» conclude Nonno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Danno erariale in Regione Campania: le singole contestazioni

Le "accuse" ai 17 dirigenti ed ex dirigenti Il totale del danno contestato dalla Procura generale della Corte dei conti della Campania e dal Nucleo...

L’Unione Taekwondo e Arti Marziali «apre» alla spada coreana

Fra Bergamo e Lonate Pozzolo stage internazionale di spada Coreana-Haedong Kumdo L’Unione Taekwondo e Arti Marziali, che ha a Torre Annunziata una delle sue società...