Federproprietà Napoli

Calcio. Iannone (FdI): «De Luca juventino a Salerno e tifoso del Napoli a Napoli»

Pubblicità

Vincenzo De Luca«Ci sono stati commenti che hanno portato alla luce una propensione sotterranea incancellabile, allo sciacallaggio, perfino al razzismo nei confronti di Napoli, della Campania e del Sud. Pare difficile da estirpare. Sappiamo che quello che è successo a Napoli sarebbe successo ovunque». Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nella consueta diretta streaming del venerdì, a commento delle polemiche scatenatesi dopo i festeggiamenti per la conquista della coppa Italia da parte del Napoli.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Ma secondo il senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone Commissario regionale di FdI in Campania «De Luca fa il ruffiano con i tifosi del Napoli solo a scopo elettorale. Quando è a Salerno è notoriamente juventino; quando era Sindaco di Salerno era notoriamente antinapoletano. Ora va tutto in soffitta compreso il lanciafiamme che diceva di volere usare per ogni assembramento. Ha il figliolo deputato di maggioranza e dice di essere contro il governo Conte. Invece di trattare solo amenità nei suoi sproloqui patinati e senza contraddittorio si impegni per le vere esigenze dei nostri cittadini che non hanno l’anello al naso. Altroché vispa Teresa, Giorgia Meloni può insegnargli coerenza e dignità».

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Torre Annunziata, crollo della palazzina a Rampa Nunziante: 10 condanne

Condannati a 12 anni Gerardo Velotto e Massimiliano Bonzani. Undici anni per Aniello Manzo Sono dieci le persone condannate per il crollo della palazzina di...

‘Ndrangheta, maxi blitz in Calabria, Lombardia e Toscana: oltre 100 misure

L'operazione contro presunti appartenenti alla cosca Molè, una delle storiche famiglie. Sequestrata anche una tonnellata di cocaina Un blitz della polizia è stato condotto in...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook