Dl Elezioni, passa la fiducia al Senato: sì all’election day

Passa la fiducia al Senato sul dl Elezioni per le prossime suppletive, regionali e comunali con election day per il referendum costituzionale sulla riduzione del numero dei parlamentari, con il voto ripetuto dopo che era stato accertato che ieri era mancato il numero legale. Sono 158 i favorevoli su altrettanti votanti su 162 presenti.  Assenti i senatori del centrodestra. Ora il provvedimento, il dl Elezioni che andava convertito entro oggi pena la decadenza, può entrare in vigore.

Pubblicità

«Nella seduta di ieri, a seguito di un errore nel tabulato prodotto dal sistema di calcolo automatico dei congedi sulla base delle votazioni elettroniche precedenti, non sono stati scomputati – ha spiegato il presidente del Senato, Elisabetta Casellati – due senatori che avevano preso parte alla votazione della questione pregiudiziale, cosicché, a seguito delle verifiche effettuate, il Senato non era in numero legale al momento della chiusura della chiama».

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Morto schiacciato da una lastra, la famiglia: «Lavorava in nero»

«Faremo di tutto affinché giustizia venga fatta» Lavorava in nero il 21enne Alessandro Panariello, che è morto in un incidente avvenuto a Scafati, in provincia...

Castellammare di Stabia, 37enne senza vita: morto dopo una serata tra connazionali

Non si esclude alcuna ipotesi, nemmeno quella del decesso accidentale Sono in corso indagini sulla morte di un 37enne di origine ucraina che viveva in...