Il Consiglio Regionale della Campania vuole votare la prima domenica di settembre

Il consiglio regionale della Campania ha approvato, oggi – prima seduta in presenza dopo il lockdown dovuto all’emergenza Covid – a maggioranza, una risoluzione per chiedere al governo di anticipare le elezioni regionali alla prima domenica di settembre, al fine di evitare di danneggiare l’avvio del prossimo anno scolastico. La risoluzione è stata presentata dal capogruppo regionale del Pd, Mario Casillo.

Pubblicità

Alla risoluzione hanno detto «no» la capogruppo consiliare del M5S, Valeria Ciarambino, e il consigliere Luciano Passariello. Dopo la votazione il vicepresidente della giunta regionale della Campania, Fulvio Bonavitacola, ha censurato il comportamento del ministro della Pubblica Istruzione Lucia Azzolina. Nel corso dei lavori sono stati ufficializzati i passaggi dei consiglieri Flora Beneduce, dal gruppo di Fi a quello misto e Alfonso Piscitelli dal gruppo misto a quello di Fratelli d’Italia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Ex Ilva, chiesto lo stato d’insolvenza per Acciaierie d’Italia

La Procura di Milano accende i riflettori sui conti La procura di Milano accende i riflettori sui conti dell’ex Ilva. Al momento non ci sono...

Traffico rame e piombo dal Viterbese al Casertano: 27 indagati

Due persone ai domiciliari Ventisette indagati, due ai domiciliari e otto società sottoposte ad accertamento. Circa 860mile euro e 11 mezzi sequestrati. È il bilancio...