Federproprietà Napoli

Maxi blitz a Sant’Antimo, indagato il senatore Luigi Cesaro. Coinvolti i fratelli Antimo, Aniello e Raffaele

Ci sono anche Antimo, Aniello e Raffaele Cesaro, fratelli del senatore di Forza Italia Luigi Cesaro tra i coinvolti nel maxiblitz che è avvenuto questa notte a Sant’Antimo, in provincia di Napoli, dove i carabinieri del Ros hanno eseguito un’ordinanza di misura cautelare, emessa dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura distrettuale, a carico di 59 indagati. Aniello e Raffaele Cesaro, sono destinatari della misura degli arresti domiciliari, mentre per Antimo Cesaro è stata disposta la custodia cautelare in carcere. Nel blitz 38 persone sono finite agli arresti in carcere e 18 ai domiciliari. Disposti due obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria e una sospensione dai pubblici uffici.

Il gip di Napoli Maria Luisa Miranda si è riservato di prendere una decisione in relazione alla posizione del senatore Cesaro, «all’esito – si legge nell’ordinanza – dell’eventuale autorizzazione all’utilizzo delle intercettazioni, ritenute rilevanti, secondo la procedura che verrà attivata da questo ufficio».

L’operazione ha colpito i clan ‘Puca’, ‘Verde’ e ‘Ranucci’ operanti a Sant’Antimo (Napoli) e comuni limitrofi, mostrando una fitta rete di cointeressenze sia in ambito politico sia imprenditoriale. A carico dei 59 indagati ci sono le accuse, a vario titolo, di associazione mafiosa, concorso esterno, corruzione elettorale, estorsione e turbata libertà degli incanti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

Altri servizi

Dieci giorni per capire il futuro dell’Ue. E Conte apre a un tavolo con le opposizioni

L’Ue si prende tempo sulla crisi economica Covid-19 Due settimane per «avanzare proposte per un'azione coordinata di bilancio volta a contrastare gli effetti della pandemia...

Coronavirus, Caldoro: «Sicilia e Calabria hanno avuto meno vittime della Campania»

«Lasciamo fuori Dio dalla campagna elettorale! Non si governa con le battute specie quelle di cattivo gusto. Perché il mio successore - invece di...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook