Federproprietà Napoli

Coronavirus, a Napoli slitta il pagamento di imposte e tributi per cittadini e attività

Pubblicità

La Giunta del Comune di Napoli ha approvato, ieri sera, una delibera con cui si differiscono i pagamenti di imposte e tributi per cittadini, attività commerciali e produttive vista l’emergenza dovuta al coronavirus. Nello specifico, tra l’altro, per le attività produttive si differisce il pagamento della rata annuale della Cosap al 30 giugno, 30 settembre e 31 dicembre; il pagamento della prima rata della Tari al 16 giugno.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Per i fitti ad uso non abitativo di proprietà comunale si dispone l’esenzione dal canone per il periodo di chiusura disposto dal dpcm mentre per le attività che possono stare aperte si prevede il differimento della scadenza di pagamento di tre mesi senza morosità e interessi.

Disposizione che vale anche per gli inquilini di alloggi di proprietà del Comune; l’esenzione del pagamento per i mercati fissi e la modifica dei termini per il versamento della tassa di soggiorno. La quota contributiva per i nidi dell’infanzia comunali per il periodo di chiusura non verrà addebitato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Coronavirus, in Italia 674 morti e 17.992 nuovi casi. In Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna l’incremento maggiore. Campania: 1.201 positivi

Sono 17.992 i nuovi contagi da coronavirus in Italia resi noti oggi secondo i dati diffusi nel bollettino del ministero della Salute. Nelle ultime...

Napoli, linea 1 della Metro: completato lo scavo della prima galleria Capodichino-Poggioreale

La macchina T.B.M. (tunnel boring machine), comunemente chiamata "talpa", è arrivata oggi a Poggioreale, terminando così il complesso scavo della prima delle due gallerie...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook