Coronavirus, quasi certo il rinvio delle elezioni amministrative: si voterà in autunno

Il mandato delle giunte Regionali a statuto ordinario in scadenza viene prorogato di tre mesi rispetto alla durata prevista fino ad ora dalla legge. Lo prevede la bozza – testo provvisorio, che si basa sulle proposte arrivate dai vari ministeri – del dl coronavirus. «Gli organi elettivi delle regioni a statuto ordinario il cui mandato scade entro il 31 luglio 2020, durano in carica 5 anni e 3 mesi», si legge nel testo che interviene su Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Campania e Puglia. Le Giunte potranno essere operative nella pienezza dei poteri loro attribuiti.

Pubblicità

Slittano poi le elezioni comunali previste nel 2020. «In deroga a quanto previsto dall’articolo 1, comma 1, della legge 7 giugno 1991, n. 182, limitatamente all’anno 2020, le elezioni dei consigli comunali – si legge ancora – previste per il turno annuale ordinario, si tengono in una domenica compresa tra il 15 ottobre e il 15 dicembre 2020», si legge nel testo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Calcio, Walter Mazzarri già ai titoli di coda: pronti Francesco Calzona e Marek Hamsik

Il ct della Slovacchia sarebbe già stato autorizzato dalla federazione Walter Mazzarri, dopo il pareggio con il Genoa, è ai titoli di coda come tecnico...

Dalla Camera via libera definitivo alla Commissione d’inchiesta per il Covid

Scontro politico tra maggioranza e opposizione Caos alla Camera sulla Commissione d’inchiesta per il Covid. Con tanto di seduta sospesa. Durante l’esame degli ordini del...