Qualità della vita, amministrazione Manfredi bocciata: Napoli terz’ultima

La città partenopea ha perso ben 7 posizioni

È una bocciatura senza se e senza ma. Nella classifica annuale del «il Sole 24 ore» Napoli non solo non migliora ma, anzi, peggiora retrocedendo al terz’ultimo posto. La cura del sindaco Gaetano Manfredi e della sua amministrazione comunale non funziona ed è solo, l’ennesima, bocciatura. La città partenopea, nonostante i proclami, le promesse e gli auto elogi dell’ex rettore della Federico II, ha perso ben 7 posizioni.

Pubblicità

Napoli scende in classifica, rileva il Sole 24 Ore, nonostante l’effetto scudetto, non rilevato nei dati presi in esame. A penalizzare il capoluogo ci sono la densità abitativa, la criminalità predatoria in ripresa, i dati occupazionali ed un saldo migratorio sfavorevole. Napoli è penultima, solo davanti a Milano, per i reati in pubblica via ed i furti con strappo, terz’ultima per i furti di autovetture e il riciclaggio ed impiego di denaro.

Per quanto riguarda le altre città della Campania, la prima è Benevento, 78esima (con un miglioramento di 4 posti), seguono poi Avellino 79esima (+5 posizioni), Salerno 88esima (+9), e Caserta 98esima (+1).

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Ferito durante un tentativo di rapina: preso il secondo rapinatore

A settembre fu arrestato un 17enne Fecero il giro del web le immagini del tentativo di rapina dello scooter a un ingegnere napoletano conclusosi con...

Promise assunzione allo Stato Pontificio: falso carabiniere condannato

Accusato di truffa ed estorsione aggravata Il tribunale di Napoli Nord ha condannato per truffa ed estorsione aggravata ad undici anni di reclusione il 36enne...