Scontri per la partita Napoli-Eintracht: arrestati 2 tifosi napoletani

Altri tre ultras sono indagati a piede libero

Due tifosi del Napoli, appartenenti ad alcuni gruppi ultras delle curve, sono stati arrestati stamattina dagli agenti della Digos della Questura per gli scontri avvenuti in città lo scorso 15 marzo in occasione della partita Napoli-Eintracht. I due sono aderenti rispettivamente al gruppo «Nuova guardia», sedente nella curva A ed al gruppo «Sud» della curva B dello Stadio Diego Armando Maradona.

Pubblicità

I disordini hanno visto contrapposti in piazza del Gesù centinaia di ultras di entrambe le squadre. Per i due il Gip ha disposto i domiciliari. Altri tre ultras sono indagati a piede libero.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Mancata riscossione dei tributi locali: 8 ex amministratori indagati nel Casertano

La Corte dei Conti avrebbe accertato un danno erariale di circa 700.000 euro Un danno erariale di circa 700.000 euro derivante dalla mancata riscossione dei...

Avellino, l’ex sindaco Festa intercettato: «Dove c’è gusto non c’è perdenza»

Gianluca Festa è accusato di «sollecitazioni illecite» «Dove c'è gusto non c'è perdenza» dice il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, a uno degli imprenditori che...