Milano, vandalizzata Galleria Vittorio Emanuele II, Sangiuliano: «Atto gravissimo, a breve il ddl eco-vandali sarà legge»

Alcuni writers ne hanno deturpato il frontone con una grande scritta

La Galleria Vittorio Emanuele II è stata vandalizzata, a Milano, da alcuni writers che ne hanno deturpato il frontone con una grande scritta, visibile dalla piazza del Duomo. La notizia, rimbalzata su alcuni media e social online, è stata confermata dalla Polizia Locale, intervenuta con i Vigili del fuoco. Il fatto è avvenuto verso le 22, in un filmato si vedono in azione i writer che poi sono fuggiti. I Vdf hanno illuminato la Galleria con le fotoelettriche ma degli autori nessuna traccia. In mattinata la Polizia Locale ha riferito che «ieri sera agenti del nucleo Duomo della Polizia locale, alle 22.28, hanno visto tre ragazzi sulla facciata della Galleria che facevano i graffiti, hanno dato l’allarme e sono immediatamente saliti ma i tre intanto erano scappati nel dedalo dei tetti». Sul posto è intervenuta anche la Digos.

Pubblicità

La reazione del Ministro

«Il danneggiamento al frontone della Galleria Vittorio Emanuele II a Milano con vernice spray è un atto gravissimo che va punito con pene esemplari. Il rispetto per i beni pubblici e per i nostri immensi tesori artistico-architettonici deve affermarsi sempre più come valore assoluto, a partire dalla scuola e fino agli strumenti social che troppo spesso rilanciano le gesta di veri e propri vandali che mettono a rischio i monumenti e gli spazi aperti al pubblico di elevatissimo valore storico e culturale». Lo ha affermato il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, che ha aggiunto: «A breve, dopo l’approvazione avvenuta il mese scorso al Senato, il ddl eco-vandali – aggiunge – sarà votato dalla Camera e diventerà finalmente legge così da avere un quadro normativo più severo ed efficace per contrastare il deturpamento dei nostri beni culturali e paesaggistici».

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Furti di catalizzatori, preso uno della «gang del gilet giallo»

I colpi nel Casertano, le minacce con il trapano: «Fa’ ‘o bravo e nun te movere» Furti di catalizzatori per auto, preso uno della «gang...

Napoli, furto da 6000 euro in un cantiere: arrestato 31enne

Agente ferito durante l’inseguimento, caccia al presunto complice Bloccato in flagranza di reato per furto. In manette Pasquale Paolone, 31 anni, residente a Chiaiano. Secondo...