Si lancia dal balcone della sua abitazione: deceduto dopo il volo dal sesto piano

Il 46enne è morto sul colpo

Dramma in pieno centro di Avellino. Nella tarda mattinata un uomo di 46 anni si è lanciato dal balcone della sua abitazione al sesto piano di via Piave, l’arteria che collega la parte alta della città con il centro. L’uomo è morto sul colpo precipitando sul marciapiede dopo un volo di oltre dieci metri. Sul posto sono accorse due ambulanze del 118 insieme a carabinieri, Polizia di Stato e agenti della Municipale.

Pubblicità

Scene strazianti, quelle vissute sul posto, dove in poco tempo si sono raccolte tantissime persone. Con un’autoscala, i Vigili del Fuoco hanno raggiunto l’appartamento nel quale l’uomo viveva insieme all’anziana madre, che al momento non era in casa. Alcune settimane fa, la stessa persona aveva lanciato dal balcone della sua abitazione una pesante sedia da ufficio sulle auto in sosta.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Napoli, parte la riqualificazione della collina di Posillipo: investiti 31 milioni

Obiettivo è completarla entro la prima metà del 2026 Sono partiti ufficialmente da via Orazio e via Petrarca, a Napoli, i primi interventi del «Grande...

Bagnoli, firmata l’intesa per riqualificazione. Meloni: «Istituzioni decidono di mettere la faccia»

La premier: «Investimento strategico per il Sud, per la Campania, per l'Italia» Un investimento di oltre 1,2 miliardi di euro per voltare pagina e rilanciare...