Malore durante partite di calcetto: morti due uomini nel Napoletano

Due distinti episodi a un’ora di distanza

Accusano un malore durante una partita di calcetto e muoiono. Due distinti episodi, avvenuti entrambi nel Napoletano, accomunati dalla stessa tragica fatalità. Il primo episodio è avvenuto ad Arzano, dove un 51enne, mentre giocava una partita di calcetto, ha accusato un malore e si è accasciato a terra. Inutili i tentativi di rianimazione da parte dei sanitari del 118 intervenuti, che ne hanno dovuto constatare il decesso. Sul posto sono giunti anche i Carabinieri della tenenza di Arzano. L’autorità giudiziaria ha disposto il sequestro della salma.

Pubblicità

Dopo circa un’ora i Carabinieri della stazione ​di Casoria ​sono intervenuti a via Mario Pagano, d​ove poco prima un 48enne, ​anch’egli impegnato in una partita di calcetto, si ​era sentito male.​ Anche in questo caso il personale del 118 ha tentato di rianimare l’uomo​, ma inutilmente. La salma è stata affidata ai familiari.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Quando capiranno che «un bel parlar non fu mai scritto»?

Un consigliere comunale di Napoli, in aula, offende la premier e le istituzioni Per carità di De Luca, uno è già troppo. «Anche nel buio...

Ue, Ursula Von der Leyen consegna l’Europa ai Verdi per ottenere il bis

Ha ottenuto la fiducia di 401 deputati sui 707 Ursula Von der Leyen ce l’ha fatta: è stata confermata dal Parlamento europeo per un secondo...