Napoli, donna trovata morta in casa: non si esclude l’ipotesi omicidio

Il rinvenimento in via Vicinale Sant’Aniello nel quartiere Pianura

Si chiamava Rosa Gigante, è incensurata e avrebbe compiuto 73 anni il prossimo 26 agosto, la donna trovata morta in casa in via Vicinale Sant’Aniello nel quartiere Pianura a Napoli. Sul posto sono ancora in corso gli accertamenti della polizia: in attesa della versione ufficiale si susseguono le voci che riconducono il decesso a una causa violenta.

Pubblicità

La signora abitava in un appartamento al primo piano all’interno di un complesso di case su due piani. Tra le ipotesi prese in considerazione – e in attesa delle risultanze ufficiali degli investigatori – non si esclude pertanto quella dell’omicidio al termine di una lite. Intanto davanti casa della donna si è radunata una folla di curiosi, composta soprattutto di donne.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Clan Lo Russo: maxi sequestro di beni nei confronti di un affiliato

Sigilli della DIA a società, immobili, preziosi, conti correnti Clan Lo Russo: scatta il maxi sequestro di beni nei confronti di un affiliato. La Direzione...

Morto nel cantiere della metro: a settembre sarebbe andato in pensione

La vittima e i due colleghi rimasti feriti erano lavoratori esperti A settembre sarebbe andato in pensione. Una vita, quella di Antonio Russo, passata nei...