Federproprietà Napoli

Videosorveglianza, approvati i progetti del Comune Napoli e di altri 35

Pubblicità

Il via libera nel Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica

Ok del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica – riunitosi stamani in Prefettura a Napoli – ai progetti presentati dal Comune di Napoli e da altri 35 comuni dell’area metropolitana – di cui alcuni sciolti per infiltrazioni mafiose ed altri interessati da fenomeni di delinquenza anche giovanile – che prevedono la realizzazione di impianti di Videosorveglianza volti ad implementare la sicurezza urbana ed il controllo del territorio.

Pubblicità Federproprietà Napoli

I progetti, ritenuti coerenti con le finalità dell’iniziativa, verranno inoltrati al Ministero dell’Interno per l’ammissione al finanziamento con le risorse reperite nell’ambito del Programma operativo complementare “Legalità” 2014 – 2020 (Poc “Legalità”).

In particolare, il progetto elaborato dal Comune di Napoli consiste nella realizzazione di un impianto di Videosorveglianza per il controllo di undici aree urbane dislocate nei quartieri di Pianura e Ponticelli il quale consentirà di integrare l’attuale sistema dei dispositivi tecnologici, fornendo un importante supporto per le attività di prevenzione e contrasto dei reati.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Energia, Rauti (FdI): «Governo lavora per autonomia nazionale»

Il sottosegretario alla Difesa: «Alleanza coesa sostiene popolo ucraino» «Il governo Meloni ha destinato i due terzi della manovra di bilancio per fronteggiare il caro...

Disastro Eav: ancora un treno della Circumvesuviana fuori dai binari

Collegamento interrotto tra Castellammare di Stabia e Vico Equense E’ ancora interrotto il collegamento ferroviario tra Castellammare di Stabia e Vico Equense, in provincia di...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook