Torre Annunziata, domani l’arrivo in città di Emanuele Filiberto

Presenterà il progetto ‘Casa Reale Holding SpA’ per l’acquisto del Savoia

L’appuntamento è per domani mattina alle 11 davanti all’ingresso della basilica Madonna della Neve di Torre Annunziata (Napoli), un luogo simbolo per la storia della città nel bene e nel male. Lì si narra che sia stata fondata la città, e lì è il luogo di grande concentrazione malavitosa. Un quartiere che cerca e pretende il riscatto. E ci sarà in prima fila Emanuele Filiberto di Savoia che ha intenzione di acquistare la squadra locale che porta il nome della sua dinastia: Savoia Calcio 1908 e milita in Eccellenza.

Pubblicità

Sarà questo l’avvio del progetto ‘Casa Reale Holding SpA’ con la richiesta ufficiale «di tutta la documentazione per valutare l’acquisto del Savoia Calcio 1908». Anche se il progetto sarebbe molto più ampio e «guarda nel sociale, ad una Academy con borse di studio per i giovani talenti del calcio e ai ragazzi di alcuni quartieri di Torre Annunziata (Napoli) e del Sud Italia in generale».

Il progetto vedrà l’impegno di un gruppo di imprenditori guidato da Nazario Matachione e che può contare su Marco Limoncelli, sull’avvocato penalista di Torre Annunziata Elio D’Aquino, l’avvocato civilista Carmine Romano, responsabile tecnico legale della società, con i suoi consulenti sportivi Eduardo Chiacchio e Vincenzo Fogliamanzillo; Marcello Pica, manager di recente entrato nel CdA del gruppo Grimaldi, che assumerà l’incarico di presidente della holding, e i professionisti Vincenzo Sica e Giuseppe Criscitelli.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Sviluppo e legalità: progetto pilota dell’Asi con le Nazioni Unite

La presentazione si terrà venerdì 19 Aprile 2024 Venerdì 19 aprile 2024 alle ore 11:30, presso il Grand Hotel Vanvitelli, sarà presentato il nuovo progetto...

Non condivide diagnosi: spintoni e calci al personale del 118

Denunciato per violenza a pubblico ufficiale In disaccordo con la diagnosi dei sanitari aggredisce il medico e l'infermiera del 118 che l'avevano appena soccorso: è...