Federproprietà Napoli

Picchia la madre e la zia: arrestato 48enne. Le due donne ricoverate in prognosi riservata

Pubblicità

L’uomo portato in carcere a Poggioreale

Verosimilmente in preda ai fumi dell’alcol ha aggredito la madre e la zia, di 76 e 67 anni, con calci e pugni, per motivi ancora sconosciuti: la scorsa notte i carabinieri della sezione radiomobile di Castello di Cisterna (Napoli), sono intervenuti in via San Giovanni Battista, nel comune di Marigliano, dove hanno arrestato un uomo di 48 anni.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Le due donne sono state soccorse da un’ambulanza: una è stata portata all’ospedale di Nola, l’altra all’ospedale del Mare. Sono entrambe in prognosi riservata. L’uomo è stato arrestato per lesioni aggravate e portato in carcere nel penitenziario napoletano di Poggioreale.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Piantedosi: «Rischio saldatura tra anarchici e antagonisti». Italia sotto attacco

Ribadita la linea dura del Governo: «Di fronte alla violenza non si tratta» L’Italia è «sotto attacco dell’internazionale anarchica». C’è il rischio di una saldatura...

Borse di studio a studenti della Federico II: Rinascimento Partenopeo sostiene il merito

L'iniziativa firmata dal Gruppo Marino e dall'associazione a sostegno della formazione Due borse di studio ad altrettanti studenti dell’Università Federico II di Napoli che hanno...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook