Minaccia di morte la sua ex compagna brandendo una motosega: 24enne in manette

Gli agenti hanno rintracciato e bloccato l’uomo a bordo della sua auto

Ha minacciato la sua ex con una motosega. E’ quanto è accaduto a Pozzuoli (Napoli) dove la polizia ha bloccato un 24enne napoletano e lo ha arrestato per atti persecutori. I fatti risalgono a ieri pomeriggio quando gli agenti del Commissariato di Pozzuoli, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Grazia Deledda per la segnalazione di una persona in escandescenza.

Pubblicità

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da una donna che ha raccontato che, poco prima, si era presentato sotto la sua abitazione l’ex fidanzato di sua figlia il quale aveva minacciato di morte la ragazza brandendo una motosega.

La donna è riuscita a divincolarsi e a scappare via. Gli agenti, grazie alle descrizioni fornite dalla madre della vittima, hanno rintracciato e bloccato l’uomo a bordo della sua auto, a pochi metri dall’abitazione in via Capuana.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Droga ordinata dal carcere con i cellulari e pagata dai parenti: 33 arresti

I pagamenti effettuati da persone spesso ignare con ricariche su carte prepagate Una vera e propria piazza di spaccio all’interno del carcere di Velletri, alle...

Omicidio Coppola, il Riesame respinge il ricorso del presunto mandante

Il legale: «Attendiamo di conoscere le motivazioni» Il tribunale del Riesame di Napoli ha respinto il ricorso presentato dall'avvocato Antonio Bucci, legale di Gennaro Petrucci,...