Crollo al cimitero di Poggiorale, dissequestrata l’area per il recupero dei resti

Si avvierà anche la messa in sicurezza del sito

«La Procura della Repubblica ha disposto oggi la revoca temporanea del sequestro delle aree del cimitero di Poggioreale che sono state interessate dal crollo dello scorso gennaio». Lo rende noto il Comune di Napoli.

Pubblicità

«Tale provvedimento consentirà di procedere nelle attività previste dalla convenzione sottoscritta tra Comune e Comando dei Vigili del Fuoco – si spiega – in primo luogo per il recupero dei resti mortali dai manufatti crollati, da sempre obiettivo prioritario dell’Amministrazione, e quindi per avviare la messa in sicurezza del sito. Ogni attività sarà attuata in piena condivisione con la Sovrintendenza».

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Tornano a casa e trovano i ladri: rissa tra proprietari e topi d’appartamento

Due donne arrestate nel Napoletano Tornano a casa e ci trovano dentro tre donne intente a rovistare nei cassetti: è quanto successo a Palma Campania,...

Voragine in via Morghen, la Procura apre un fascicolo d’indagine

L'assessore Cosenza: «carenza di manutenzione negli ultimi decenni» La Procura sta coordinando i primi accertamenti avviati per fare luce sulle cause della voragine in via...