Federproprietà Napoli

Parthenope, via ai lavori per sede di Nola: ci saranno altri 3 corsi

Pubblicità

Ecco Giurisprudenza, Scienze Motorie e Ingegneria per Cybersecurity

Inaugurazione del cantiere di via Stella a Nola, dove verrà realizzata la sede dell’Università degli Studi di Napoli ‘Parthenope’, interamente finanziata dall’Ateneo. A dare il via simbolico ai lavori la Parthenope con il Rettore Alberto Carotenuto ed il Prorettore alla Didattica ed agli Affari Istituzionali Antonio Garofalo, il sindaco della città Carlo Buonauro e la Vim srl.

 

Pubblicità Federproprietà Napoli

In occasione dell’incontro è stato presentato anche il progetto per la riqualificazione dell’area attualmente denominata ‘Casermette’, dove sarà realizzato un centro di ricerca e sviluppo che ospiterà le innovative “pipenet”, moderna applicazione per il trasporto di merci sottovuoto.

Strutture che, una volta ultimate, sostituiranno le destinazioni transitorie che attualmente sono utilizzate dall’Ateneo: l’Auditorium di Rione Gescal, il seminario vescovile, il cinema Savoia, ‘sedi comunque altamente adatte ad ospitare la formazione universitaria – ha sottolineato il rettore Carotenuto – oggi tutte le strutture universitarie devono essere realizzate rispettando standard elevati di qualità’.

‘Investimenti importanti per i quali speriamo di avere ampie risposte dal territorio – hanno sottolineato Carotenuto e Garofalo (che subentrerà alla carica di Rettore dal mese di novembre) che hanno presentato i nuovi corsi attivati: al corso di Laurea in Economia e Management, si affiancano Scienze Motorie, Ingegneria per la Cybersecurity e torna anche la laurea a ciclo unico in Giurisprudenza, sospesa nel 2010’.

Pubblicità

‘Uno scambio reciproco – a parere del sindaco Carlo Buonauro – con un arricchimento sociale, culturale ed occupazionale per il territorio ed un ampliamento della propria rete per l’Università. Una occasione di crescita di significativa importanza’.

 

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Bimbo ricoverato per un trauma cranico: deceduto dopo 12 giorni di agonia. La Procura indaga

I militari hanno ascoltato i genitori e altri familiari È morto il bimbo di quattro mesi di Benevento ricoverato in prognosi riservata nell’ospedale ‘Santobono’ di...

Dl Sostegni, Ciriani (FdI): «Via libera emendamento FdI su malattia Covid professionisti»

«Grazie a Fratelli d'Italia è stato riconosciuto il principio del differimento per malattia Covid dei termini relativi agli adempimenti che i professionisti devono rispettare....

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook