Federproprietà Napoli

L’altolà di Grillo: il limite dei due mandati non si tocca. I malumori nel M5S non si placano

Pubblicità

In Sicilia i grillini chiedono una deroga per candidare Giancarlo Cancelleri

Lo scontro nel Movimento 5 Stelle, nonostante l’uscita di 61 parlamentari e del ministro Luigi Di Maio, non si placa. A turbare questa rovente estate grillina è ancora una volta, il limite di due mandati imposto sin dal primo giorno di fondazione del M5S. Un limite che per molti sarebbe anche alla base della scissione.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Questa mattina però Beppe Grillo ha confermato la «forte indicazione» che il limite ai due mandati debba restare «un tema identitario imprescindibile» e «senza deroghe». Questo il senso del discorso del garante del M5s secondo quanto riferiscono deputati del Movimento che hanno partecipato alle riunioni in corso con lui alla Camera.

Affermazioni che però non sarebbero piaciute a tutti e impedirebbero la candidatura di Giancarlo Cancelleri alle primarie per le Regionali in Sicilia. «È assolutamente necessario presentare un candidato del M5s alle primarie per le Regionali» lo hanno ribadito i deputati del Movimento a Beppe Grillo, nelle riunioni con il garante.

Per sbloccare la candidatura di Giancarlo Cancelleri – spiegano fonti parlamentari dei 5 stelle – servirebbe in tempi strettissimi una deroga al limite dei due mandati. L’altra candidatura forte, secondo le stesse fonti, è quella di Nuccio Di Paola, capogruppo 5 stelle all’Ars.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Fratelli d’Italia in presidio per i lavoratori. Meloni: «Da governo risposte insufficienti»

Un presidio permanente a sostegno dei lavoratori colpiti dall’ultimo Dpcm. E’ quello che da giorni ha organizzato Fratelli d’Italia in centro a Roma, a...

Super Sud, un tuffo nella storia: I primati del Regno delle Due Sicilie

Durante la lettura dei capitoli precedenti i lettori si sono imbattuti qua e là su alcuni significativi risultati conseguiti dal Regno delle Due Sicilie...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook