Federproprietà Napoli

Lancia coltelli contro madre per avere i soldi della droga

Pubblicità

I carabinieri hanno arrestano il 27enne violento

Minacce e violenze quotidiane per farsi consegnare il denaro per acquistare sostanze stupefacenti: un 27enne di Castel Baronia, in provincia di Avellino, è finito in carcere a conclusione delle indagini dei carabinieri, coordinate dalla Procura di Benevento, per maltrattamenti, lesioni aggravate ed estorsione nei confronti della madre con cui conviveva.

Pubblicità Federproprietà Napoli

La donna, 52 anni, subiva da tempo le violenze del figlio che, almeno in due occasioni, l’aveva aggredita fisicamente procurandole lesioni e traumi.

In un’altra occasione, il giovane aveva lanciato coltelli contro la madre. Su richiesta della procura, il Gip del tribunale di Benevento ha firmato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Fisco, Ferro (Fdi): «Sistematizzazione compensazione unica strada per rilancio imprese»

L'onorevole Ferro: «Stato veloce a incassare e lento quando deve andare incontro ai cittadini» «Fratelli d’Italia ha intenzione di risolvere il paradosso per il quale...

Sospese attività di radiodiagnostica in Campania, interrogazione di Zinzi (Lega): «Non esiste solo il covid»

Il capogruppo regionale Lega Gianpiero Zinzi ha protocollato un'interrogazione indirizzata al Presidente della Giunta Vincenzo De Luca avente ad oggetto «Chiarimenti sulla sospensione delle...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook