2 giugno, Gemma (M5S): «Valori Repubblica minacciati da guerra nel cuore dell’Europa»

«Dopo 85 anni di Monarchia il 2 giugno 1946, grazie a un Referendum istituzionale a suffragio universale, l’Italia diventa una Repubblica. Per decenni abbiamo festeggiato il 2 giugno con serenità, poi sono arrivati gli anni della crisi economica, quelli della pandemia e ora si è aggiunta anche una guerra nel cuore dell’Europa». Così, in una nota, l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Chiara Gemma.

Pubblicità

«È in momenti difficili come questi – prosegue – che dobbiamo ricordare i sogni e i sacrifici che i nostri nonni e genitori hanno compiuto per rendere il nostro Paese la democrazia che conosciamo oggi. Impegniamoci – conclude l’europarlamentare Gemma – concretamente per un’Italia all’altezza delle nostre ambizioni».

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Pizzo a imprenditore e a politico: arrestato il cugino dell’ex boss La Torre

L'uomo è accusato di due tentate estorsioni Avrebbe taglieggiato un imprenditore e chiesto 50mila euro a un politico di Mondragone, in provincia di Caserta, Francesco...

Caivano, dal Mimit 15 milioni di euro per la riqualificazione produttiva

Stipulato accordo di programma con la Regione Campania e il Comune Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy, guidato dal ministro Adolfo Urso,...