Federproprietà Napoli

La decisione di Fifa e Uefa: Russia fuori da tutte le competizioni di calcio

Pubblicità

Il provvedimento riguarda sia la nazionale che i club

Fifa e Uefa hanno deciso di sospendere la Russia da tutte le competizioni internazionali fino a nuovo avviso. La Russia avrebbe dovuto affrontare la Polonia a Mosca il 24 marzo, ma i giocatori polacchi avevano comunicato che si sarebbero rifiutati di giocare, così come successivamente avevano fatto Svezia e Repubblica Ceca, eventuali avversarie dei russi in finale. In un primo momento la Fifa si era limitata a decisioni meno impattanti: divieto di disputare match su suolo russo; il divieto di presentarsi alle competizioni con il nome ‘Russia’; il divieto di esporre la bandiera russa e riprodurre l’inno della Federazione russa nei match internazionali. Tutte ritenute troppo morbida dal mondo del calcio.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«A seguito delle decisioni iniziali adottate dal Consiglio FIFA e dal Comitato Esecutivo UEFA, che prevedevano l’adozione di misure aggiuntive – è scritto in una nota – la FIFA e la UEFA hanno deciso oggi insieme che tutte le squadre russe, siano esse rappresentative nazionali o squadre di club, saranno sospese dalla partecipazione alle competizioni FIFA e UEFA fino a nuovo avviso».

«Queste decisioni sono state adottate oggi dall’Ufficio di presidenza del Consiglio FIFA e dal Comitato Esecutivo della UEFA, rispettivamente i massimi organi decisionali di entrambe le istituzioni su questioni così urgenti. Il calcio è unito e in piena solidarietà con tutte le persone colpite in Ucraina. Entrambi i Presidenti sperano che la situazione in Ucraina migliori in modo significativo e rapido, in modo che il calcio possa nuovamente essere un vettore di unità e pace tra i popoli».

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Oggi Cigl e Uil scioperano contro una manovra ancora bloccata in Senato. Ipotesi approvazione sotto l’albero

Si torna a parlare di nuove misure restrittive per l'emergenza Covid-19 Lo sciopero di Cgil e Uil, una manovra finanziaria ancora da definire e poi...

Maradona, il medico personale indagato per omicidio colposo

Il medico personale di Diego Armando Maradona è indagato per omicidio colposo. E' quanto si apprende da un artico de La Nacion. Secondo...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook