Torre Annunziata, maxi sequestro ad azienda informatica: ritenute non versate per 340mila euro

Indagato l’amministratore della società Its Lab srl

Oltre 340.000 euro di ritenute non versate all’Erario: sequestro preventivo ad imprenditore di Torre del Greco (Napoli). Gli uomini del gruppo della Guardia di Finanza di Torre Annunziata hanno infatti dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro preventivo per equivalente, emesso dal giudice per le indagini preliminari del tribunale oplontino su richiesta della Procura oplontina nei confronti dell’amministratore della società Its Lab srl con sede a Torre Annunziata, indagato per omesso versamento di ritenute dovute o certificate.

Pubblicità

L’uomo, rappresentante legale della ditta impegnata nel settore della produzione di software e attualmente fallita, è indagato in quanto avrebbe omesso il versamento di ritenute certificate relative all’anno di imposta 2018 per l’importo di 340.876,07 euro, superando così la soglia di rilevanza penale fissata dalla legge in 150.000 euro.

«In particolare – spiega in una nota il procuratore della Repubblica di Torre Annunziata, Nunzio Fragliasso – in base alla ricostruzione effettuata nelle fase delle indagini preliminari, l’indagato avrebbe trattenuto, in qualità di sostituto d’imposta, le ritenute certificate dalle buste paga dei propri dipendenti, omettendo però di effettuare il versamento all’erario»’.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Alla luce delle risultanze investigative, la Procura di Torre Annunziata ha richiesto e ottenuto il provvedimento cautelare reale per l’intero importo non versato allo Stato: in fase di esecuzione del provvedimento, sono state sequestrate quote societarie pari a 60.000 euro.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Campi Flegrei, continua lo sciame sismico: 7 scosse in 5 ore

La magnitudo più alta di 2.3 Sciame sismico dalla notte scorsa nella zona dei Campi Flegrei. La prima scossa, avvertita dalla popolazione a Pozzuoli, Bacoli...

Liste fotocopia a Torre Annunziata e Castellammare, Alfano e D’Apuzzo: «Presi in giro gli elettori»

I candidati sindaco del centrodestra: «Logiche di bigamia equivoche» «È un centrosinistra che si gonfia di liste e si sgonfia di idee, contenuti, programmi. Un...