Quirinale, Silvio Berlusconi rinuncia: «Ma Draghi resti premier»

Il leader di Forza Italia: «Faremo proposta condivisa del centrodestra all’altezza»

Silvio Berlusconi fa un passo indietro e rinuncia a correre per la Presidenza della Repubblica, in nome della ricerca dell’unità del Paese. È quanto si apprende dal vertice del centrodestra. «Faremo proposta condivisa del centrodestra all’altezza – è la linea di Berlusconi – in grado di avere il massimo consenso possibile».

Pubblicità

In un messaggio letto da Licia Ronzulli, Silvio Berlusconi ha detto di aver verificato l’esistenza dei consensi per una sua eventuale corsa al Quirinale, ha ringraziato chi lo ha supportato e ha ribadito di aver servito il Paese. Mario Draghi, ha sollecitato il leader di Forza Italia, deve rimanere al suo posto, si completi l’opera con l’attuale governo.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Spaccio di stupefacenti con l’aiuto di minorenni: 27enne arrestato

Sigilli a oltre 500 dosi tra hashish e marijuana Spaccio di stupefacenti con l’aiuto di pusher minorenni, ordinanza nei confronti di Alessandro Piscopo, 27enne di...

Spaccio di cocaina, le dosi nascoste in bocca

Il 31enne bloccato dalla polizia alle Case Nuove, sequestrati 11 involucri di stupefacente Sorpreso a spacciare cocaina in strada e arrestato in flagrante. Gli agenti...