Covid-19, Bassetti: «Tra aprile-maggio saremo fuori dalla pandemia»

L’infettivologo: «Entro la primavera più di un italiano su due sarà contagiato»

«Credo che in Italia oggi ci siano il 10-15% di positivi, quindi circa dieci milioni di persone, ed entro la primavera più di un italiano su due sarà contagiato». Lo dice a Rai Radio1, ospite di ‘Un Giorno da Pecora’, Matteo Bassetti, il direttore della Clinica Malattie Infettive Ospedale Policlinico San Martino di Genova.

Pubblicità

Quando usciremo da questa situazione secondo lei? «Già in primavera, tra aprile-maggio 2022 ragionevolmente saremo fuori dalla pandemia – la risposta di Bassetti – spero potremo togliere le mascherine, visto che credo che avremo il 95% di vaccinati». Bassetti ha poi definito «stupidaggine la quarantena per chi ha tre dosi di vaccino. Se avessi dovuta farla per ogni contatto avuto sarei dovuto rimanere in casa da febbraio scorso».

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Agguato a Bagnoli: un 17enne ferito per errore

Un commando ha aperto il fuoco su un gruppo di giovani che si trovava in strada Ancora una sparatoria nella zona flegrea, a farne le...

La premier Giorgia Meloni sicura: «A giugno un’altra Unione Europea»

Per il presidente del Consiglio «Draghi per ora è filosofia» Il discorso di La Hulpe, pronunciato dall’ex presidente della Bce Mario Draghi martedì scorso, ha...