Federproprietà Napoli

Torre Annunziata, controlli al Quadrilatero e Torre centrale: sequestrate armi pronte all’uso

Pubblicità

Sequestrati anche diversi proiettili e droga

Servizio ‘alto impatto’ a Torre Annunziata (Napoli) da parte dei carabinieri della locale compagnia che insieme ai militari del reggimento Campania hanno setacciato il Quadrilatero delle carceri e la zona di Torre centrale. Identificate 66 persone e controllati 25 veicoli. I Carabinieri – monitorati dall’alto dal Nucleo Elicotteristi – hanno perquisito diverse abitazioni e ispezionato alcune aree all’apparenza abbandonate ma facilmente raggiungibili dalle vicine abitazioni.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Proprio in uno di questi luoghi, spesso utilizzati come nascondiglio, i carabinieri, in via Plinio, hanno rinvenuto e sequestrato 2 pistole. Le armi – una Beretta semiautomatica modello 34 calibro corto e 1 semiautomatica «Cirvena Zastava» modello 99 compact calibro 9 – erano cariche, pronte all’uso e con la matricola abrasa. Sequestrati anche diversi proiettili e droga: 9 munizioni calibro 9 e 203 grammi di marijuana. Lo stupefacente era nascosto in una busta. Le armi saranno sottoposte ad accertamenti tecnici e balistici per verificare il loro eventuale utilizzo in fatti di sangue o in altri delitti.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Acerra, Cirillo (M5S): «Nuovo impianto per i rifiuti è schiaffo a comunità già martoriata»

Il consigliere regionale: «Non consentiremo che i residenti siano condannati a vivere in una città sversatoio» «Prevedere un nuovo impianto per il trattamento dei rifiuti...

Bruxelles: con il Patto europeo per le migrazioni l’Ue rilancia il dibattito sui rifugiati

Con il patto per le migrazioni, presentato a Bruxelles, l’Unione europea ha inteso rilanciare il dibattito sui rifugiati. Missione tutt’altro che agevole, dato che...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter