Torre Annunziata, controlli al Quadrilatero e Torre centrale: sequestrate armi pronte all’uso

Sequestrati anche diversi proiettili e droga

Servizio ‘alto impatto’ a Torre Annunziata (Napoli) da parte dei carabinieri della locale compagnia che insieme ai militari del reggimento Campania hanno setacciato il Quadrilatero delle carceri e la zona di Torre centrale. Identificate 66 persone e controllati 25 veicoli. I Carabinieri – monitorati dall’alto dal Nucleo Elicotteristi – hanno perquisito diverse abitazioni e ispezionato alcune aree all’apparenza abbandonate ma facilmente raggiungibili dalle vicine abitazioni.

Pubblicità

Proprio in uno di questi luoghi, spesso utilizzati come nascondiglio, i carabinieri, in via Plinio, hanno rinvenuto e sequestrato 2 pistole. Le armi – una Beretta semiautomatica modello 34 calibro corto e 1 semiautomatica «Cirvena Zastava» modello 99 compact calibro 9 – erano cariche, pronte all’uso e con la matricola abrasa. Sequestrati anche diversi proiettili e droga: 9 munizioni calibro 9 e 203 grammi di marijuana. Lo stupefacente era nascosto in una busta. Le armi saranno sottoposte ad accertamenti tecnici e balistici per verificare il loro eventuale utilizzo in fatti di sangue o in altri delitti.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Bimbo ucciso dai cani, Eboli sotto chock: mai segni di aggressività

Gli animali portati in un canile Un bimbo di 13 mesi azzannato e ucciso da due pitbull nel cortile di una abitazione, mentre la mamma...

Buone pratiche di governo del territorio, Asi e UNICRI sottoscrivono l’intesa

Alla presenza del Vice Ministro Edmondo Cirielli Asi Caserta e l’Istituto Interregionale delle Nazioni Unite per la Ricerca sul Crimine e la Giustizia (UNICRI) collaboreranno...