Federproprietà Napoli

Giugliano, targhe rubate e auto cannibalizzate: arrestati due di Melito di Napoli

Pubblicità

I due sono stati sorpresi in via San Francesco a Patria

Ventiquattro vetture erano già state parzialmente smontate. Poi c’erano sette targhe di auto risultate rubate. E quando i carabinieri hanno fatto irruzione loro erano intenti a smontare i pezzi da un altro veicolo. Così due persone – di 40 e 38 anni, residenti a Melito di Napoli – sono state arrestate. Ora dovranno rispondere di riciclaggio.

Pubblicità Federproprietà Napoli

I due sono stati sorpresi all’interno di uno stabile in una un’area apparentemente abbandonata ma, protetta dalla vegetazione, in via San Francesco a Patria, alla periferia di Giugliano (Napoli). I militari dinanzi allo stabile hanno notato un furgone risultato sotto sequestro. Decisi ad approfondire, sono entrati nella struttura e hanno sorpreso i due uomini mentre smontavano un’auto. I due sono finiti in manette e condotti nel carcere di Poggioreale.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Covid-19, FdI: «Regione Basilicata chieda l’utilizzo del vaccino Sputnik»

«Per evitare il rischio di far slittare a catena tutta la programmazione delle autorità sanitarie nazionali a causa della insufficiente produzione delle grandi multinazionali...

Carceri | Scontro Di Matteo-Bonafede, FdI chiede la testa del ministro. Renzi: «Gravissimo, si chiarisca»

Dure polemiche dopo lo scontro a 'Non è l'arena' tra il pm antimafia Nino di Matteo e il ministro Alfonso Bonafede. Ieri sera, in...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter